IL GATTO CON GLI STIVALI

Sabato 5 gennaio 2019, ore 16.30

CONFERMATO PRESSO IL TEATRINO DELLA PARROCCHIA DI SAN LORENZO
I biglietti potranno essere acquistati presso la biglietteria del Teatro Consorziale nei consueti giorni e orari

Accademia Perduta – Romagna Teatri – teatro stabile di innovazione

Tecniche: Teatro d’attore con oggetti.
Consigliato dai 3 anni.

Trama: in un mulino prende il via la fiaba, la storia è nota: un mugnaio, ormai vecchio, decide di lasciare mulino ed asino ai due figli maggiori, ed al più piccolo, non avendo altro, lascia il gatto che si rivelerà subito un gatto molto speciale perché capisce, parla e ragiona. Chiede al suo padroncino un sacco di farina vuoto, e al mulino ce ne sono tanti, ed un paio di stivali. Per farne cosa?  Il giovane decide di fidarsi del gatto e si ritroverà, senza quasi accorgersene, proprietario di un castello e sposo di una principessa! Su una pedana inclinata, che all’inizio è un mulino con pale a vento, poi castello, campi coltivati, giardini fioriti, si aprono piccole botole che svelano uno stagno su cui passeggia un fenicottero, tane ed altre trappole da cui il Gatto pesca pesci, cattura conigli e fagiani da portare in dono al Re da parte del suo ignaro padroncino.  La storia si sviluppa così, un po’ narrata dai due attori, un po’ agita, dando vita ai vari personaggi. In questo spettacolo magico e divertente pensato per tutti i bambini, anche per i più piccoli, i magnifici oggetti di scena sono co-protagonisti con gli attori-narratori  – nei panni dei protagonisti – e narrano la propria storia, interpretando un testo in cui si rincorrono poesia e stupore.

Spettacolo nell’ambito della rassegna Domeniche a Teatro.